fbpx

Come usare le e-mail per vendere il servizio di pulizie [PDF gratis]

Le e-mail sono uno strumento potente per la vendita delle pulizie. Se vuoi aggiudicarti un servizio continuativo di una certa entità, il più delle volte hai a che fare con trattative medio-lunghe. Un uso strategico delle e-mail ti può aiutare ad accorciare i tempi di decisione e vendere meglio il tuo servizio di pulizie. 

Le e-mail funzionano nelle pulizie?

Mandare e-mail è un lavoro quotidiano per molti, anche tra gli operatori del cleaning professionale.  È uno strumento di comunicazione molto usato. Esistono diverse tipologie di e-mail che si possono inviare. 

La grossa differenza sta tra i messaggi scritti per lavoro e quelli di marketing. Questi ultimi, funzionano o finiscono tutti in spam?

Prima di tutto devi definire che tipologia di mail marketing vuoi inviare alla tua lista mail:

  • Newsletter: lo scopo è di aggiornare e informare la tua lista di contatti. Può essere utilizzata anche per dare supporto alla clientela, in modo da snellire il carico di lavoro negli uffici.
  • Campagna DEM (Direct Email Marketing): è un messaggio promozionale, tipo le offerte a tempo. L’obiettivo è di far fare un’azione all’utente: contattarti, iscriversi ad un evento, fare un acquisto. 
  • Messaggi transazionali: sono i messaggi in cui si ricorda all’utente di terminare un’azione o si richiede un feedback.   

Il successo o meno di una campagna di mail è determinata da una buona strategia di marketing. Se non pianifichi diventa difficile raggiungere degli obiettivi concreti. 

Il database e gli automatismi nelle e-mail

Per inviare dei messaggi è necessario avere dei destinatari. Costruire un database di contatti è il primo obiettivo da definire quando inizi con l’attività di e-mail marketing. È illegale e rischi multe pesanti se vai a pescare mail senza aver prima chiesto il consenso al tuo utente.  

I contatti sono diversi tra loro. Non tutti sono interessati al servizio che offri. È importante profilare il più possibile i tuoi contatti, per riuscire a comunicare con loro in modo diretto e focalizzato. 

In questo tipo di attività ti possono aiutare i sistemi di automatismo che sono offerti nelle varie piattaforme di e-mail marketing (Mailchimp, Active Campaign, Sendinblue, MailUp…)

L’intelligenza artificiale in questo settore ha fatto passi da gigante. Si possono automatizzare molte funzioni di e-mail. I software rendono efficienti molti processi ripetitivi, aiutandoti a liberare tempo e rendere più efficace la tua comunicazione. 

Come vendere il servizio di pulizia con le e-mail

Vendere un servizio di pulizia tramite e-mail si può, è successo e succede ancora oggi. Sai bene che le trattative per acquisire un servizio di pulizia di manutenzione continuativo (condomini, industrie, uffici, supermercati…) ha un tempo di contrattazione medio lungo. Sono rari i casi in cui porti a casa il cliente nel giro di poco tempo. 

Le e-mail in questo ti possono aiutare nella fase di:

  • Acquisizione. Il contatto acquisito attraverso attività diretta o online può essere portato a conoscenza di come svolgi la tua attività di pulizie. Un aspetto importante nella fase di decisione, con lo scopo di rispondere ad eventuali dubbi ed aumentare la fiducia verso la tua impresa di pulizie. 
  • Trattativa. È una fase delicata e determinante. Se il contatto ha già avuto modo di approfondire chi sei attraverso delle e-mail informative, qui devi spazzare via ogni intralcio che possa compromettere la chiusura del contratto. Delle e-mail studiate bene, possono aiutarti ad accorciare i tempi della trattativa. 
  • Fidelizzazione. Una volta che il cliente è acquisito non devi smettere di comunicare. È una parte importante da non sottovalutare. In questa fase devi trasmettere ancora di più fiducia, che il tuo cliente ha fatto la scelta giusta a scegliere te. Con queste e-mail puoi portarlo a conoscenza dei servizi aggiuntivi che puoi offrire alla sua realtà.
Per aiutarti con l’e-mail marketing ho creato un ebook su come costruire il tuo database. Per averlo è semplice, compila il modulo qui sotto e subito dopo ti invio una mail contenente la guida in PDF. 
Scarica ora l'eBook gratuito sull'email marketing per imprese di pulizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *